Anche quest’anno, per il Natale della nostra città, la Scuola secondaria era presente, tra la Casa del Comune e la piazza dei Bonificatori, con il Sindaco e le autorità cittadine, per commemorare gli 86 anni di Latina.
Ben 10 classi prime e seconde hanno cantato e suonato insieme alla Banda Rossini i canti nazionali, l’inno “Bella Latina” e “Son vegnesto in Piscinara”, canto della tradizione che narra degli uomini e delle donne all’epoca della bonifica. Commosso il pubblico dei meno giovani; allegri, freschi e pieni di vitalità i nostri giovanissimi, i quali cantando in coro hanno posto un piccolo tassello alla costruzione della propria appartenenza alla città.