Il volume descrive nel dettaglio una ricerca promossa dal Conservatorio Ottorino Respighi in convenzione con l’Istituto Comprensivo Giuseppe Giuliano, istituzioni formali di Latina.
La ricerca ha come protagonisti i bambini di una classe V di scuola primaria e come ambito di Ricerca-Azione il loro apprendimento teorico-pratico in ambiente musicale mediante l’uso di dispositivi digitali. L’innovazione di questa ricerca e la sua proposta creativa, validata da una sperimentazione laboratoriale, consiste nell’interazione continua, da parte dei bambini, tra la consapevolezza dell’agire musicale e la postura responsabile rispetto alle scelte compositive, mediante riflessioni individuali e di gruppo, promuovendo con se stessi e con gli altri la cultura dell’oggetto e della sua portata conoscitivo-esplorativa (il che cosa) mediante il come e finalizzato e motivato dal perché… FARE MUSICA. Una ricerca unica e innovativa nel panorama nazionale e internazionale – valorizzata anche dalla supervisione di François Delalande – che ha solidi riferimenti nel lavoro ventennale di sperimentazione di Pappalardo. L’esperienza, le riflessioni e i materiali presentati nel volume potranno consentire a docenti di discipline musicali, studiosi e ricercatori in ambito pedagogico e didattico di acquisire competenze mediante nuovi percorsi formativi e di attivare proprie ricerche ed esperienze.

 

 

Presentazione-Latina-2-ottobre_con-CV

pdf icon Scarica il file in formato Pdf

Presentazione-Roma-3-ottobre

pdf icon Scarica il file in formato Pdf